Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 4 Ago 2015 in Diocesi, Preti

Galilea: Gran successo per il ritiro interrituale dei sacerdoti

Galilea: Gran successo per il ritiro interrituale dei sacerdoti

GALILEA – Come ogni anno, i sacerdoti cattolici in Terra Santa, appartenenti a riti diversificati, si sono incontrati, la prima settimana di luglio, per l’annuale ritiro spirituale presso la Domus Galilaeae a Korazim, un sito sempre accogliente e adatto per il soggiorno e la preghiera. Si tratta di una iniziativa che è nata sulla scia dello spirito del Sinodo pastorale diocesano, quando sin primi anni ‘90 hanno visto la luce anche altre iniziative cattoliche comunitarie, come l’USRTS (Unione dei religiosi) e l’AOCTS (Assemblea degli Ordinari Cattolici).

L’animatore del ritiro è stato mons. Georges Bacouni, neo arcivescovo melchita greco-cattolico di Galilea. Tra i quarantacinque partecipanti si è vista la presenza di mons. Fouad Twal, patriarca latino di Gerusalemme; dell’arcivescovo Joseph Jules Zreyi, esarca melchita di Gerusalemme; di mons. Boutros Malki, esarca siro-cattolico di Gerusalemme; di mons. Moussa Haje, arcivescovo maronita di Haifa e della Terra Santa; di mons. Giacinto-Boulos Marcuzzo, vicario patriarcale latino per Israele; di mons. William Shomali, vicario patriarcale latino per la Palestina; di p. Raymond Moussalli, vicario patriarcale dei Caldei per la Giordania. Si è condivisa anche la partecipazione di alcuni vescovi in ​​pensione come mons. Michel Sabbah, patriarca latino di Gerusalemme; di mons. Elias Shacour, vescovo melchita di Galilea; di mons. Boutros Muallem, vescovo melchita di Galilea; di mons. Kamal Bathish, vicario patriarcale latino per la Palestina.

Tema e programma

La tematica trattata: Relazioni sociali cristiane, sviluppata da mons. Bacouni in sette conferenze, si è snodata dalla Sacra Scrittura ed è stata illustrata attraverso una grande quantità di esempi pratici. Dal punto di vista dei sacerdoti intervistati, quest’anno il ritiro è stato probabilmente uno dei migliori. Un dettaglio assai apprezzato, tra gli altri, è stata la durata di ogni conferenza, che non ha mai superato i 35-40 minuti.

Il programma ha previsto, naturalmente, la Messa e la Liturgia delle Ore in comune, tutti i giorni in un rito diverso, insieme ad altre preghiere come una cerimonia penitenziale e l’adorazione del Santissimo Sacramento. Oltre ai momenti liberi e personali, sempre importanti durante un ritiro, i sacerdoti hanno anche apprezzato gli scambi su temi specifici di pastorale o spiritualità, discussi i tre piccoli gruppi.

Nonostante la meditazione richiedesse il ritiro, i vescovi e i sacerdoti non potevano non mostrare la loro solidarietà fraterna alla comunità benedettina, del vicino santuario di Tabgha, colpito da tentato incendio doloso appena 12 giorni prima. Hanno condiviso con i monaci la preghiera dei vespri.

Giubilei e azioni di grazia

I sacerdoti del ritiro hanno festeggiato, liturgicamente e socialmente, i loro anniversari, quest’anno piuttosto numerosi: mons. Sabbah, mons. Moallem e mons. Bathish hanno festeggiato i loro 60 anni di sacerdozio; mentre 50 anni di ordinazione sacerdotale sono stati celebrati da mons. Shacour e mons. Malki; mons. Moallem ha anche celebrato i suoi 25 di episcopato; p. Jack Abed e p. Raed Abusahlieh hanno celebrato i 25 anni di ordinazione sacerdotale. Le ricreazioni serali sono state arricchite dalle fraterne conversazioni dei festeggiati che hanno condiviso le esperienze più significative della loro vita sacerdotale o episcopale.

Il ritiro si è concluso nel migliore dei modi, presso la Basilica dell’Annunciazione a Nazareth, con una Messa solenne di ringraziamento alla presenza di un gran numero di fedeli, in ricordo della canonizzazione di santa Maryam Bawardi di Gesù crocifisso e santa Marie Alphonsine Ghattas. L’organizzazione del ritiro, coordinato dal Consiglio congiunto dei sacerdoti, è stato assicurato da p. Pietro Felet, Segretario dell’AOCTS.

Testo dal nostro corrispondente in Galilea. Foto C.M.

P1140776.JPGP1140783.JPGP1140788.JPGP1140790.JPGP1140793.JPGP1140831.JPGP1140869.JPGP1140890.JPGP1140900.JPGP1140921.JPGP1140930.JPGP1140945.JPGP1140956.JPGP1140965.JPGP1140967.JPGP1140981.JPG1P1140987.JPGP1150014.JPGP1150030.JPGP1150033.JPGP1150073.JPGP1150074.JPG
P1140776.JPGP1140783.JPGP1140788.JPGP1140790.JPGP1140793.JPGP1140831.JPGP1140869.JPGP1140890.JPGP1140900.JPGP1140921.JPGP1140930.JPGP1140945.JPGP1140956.JPGP1140965.JPGP1140967.JPGP1140981.JPG1P1140987.JPGP1150014.JPGP1150030.JPGP1150033.JPGP1150073.JPGP1150074.JPG