Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 27 Ago 2015 in Diocesi, Parrocchie in Israele, Slide

Messaggio del Papa per i 60 anni del Vicariato “St. Jacques”

Messaggio del Papa per i 60 anni del Vicariato “St. Jacques”

 

 

GERUSALEMME – Il Vicariato “St Jacques” per i cattolici di lingua ebraica in Israele, che – ai primi di agosto – ha celebrato il suo 60° anniversario, ha avuto la gioia di ricevere un messaggio da papa Francesco, messaggio che porta la firma del Segretario di Stato della Santa Sede, il card. Pietro Parolin.

 

In questa breve lettera, datata al 13 agosto, il Papa ha ricordato «le tante grazie ricevute» nel corso dei 60 anni del Vicariato e desidera che esso diventi «uno strumento più efficace di dialogo e di pace nella società». Assicura ai fedeli e ai responsabili del Vicariato le sue preghiere e concede loro la sua benedizione apostolica.

In occasione di questo anniversario, padre David Neuhaus, Vicario patriarcale per i cattolici di lingua ebraica, ha scritto una lettera pastorale. In essa, tra le altre cose, ha ricordato l’importanza delle comunità cattoliche di lingua ebraica in Israele, e la loro volontà di essere ponti di riconciliazione e di dialogo tra israeliani e palestinesi. Una copia di questa lettera è stata inviata allo stesso Pontefice.

 

Ecco il testo del messaggio inviato dal card. Parolin:

«Il Santo Padre è stato lieto di apprendere dello svolgimento delle celebrazioni per il 60° anniversario dell’apostolato del Vicariato “St Jacques”, e rivolge il suo cordiale saluto ai sacerdoti, ai religiosi e ai fedeli del Vicariato di lingua ebraica “St Jacques”.

Nel ricordare le tante grazie ricevute dal Signore in questi anni, Sua Santità prega affinché possiate tutti essere rinnovati nella vostra gioiosa testimonianza del Vangelo, non solo a parole, ma soprattutto con vite trasfigurate dalla presenza di Cristo (Evangelii Gaudium, 259).

In questo modo, non solo la comunità del Vicariato sarà ella stessa fortificata, ma potrà anche diventare uno strumento di dialogo e di pace più efficace nella società, e un segno dell’amore di Cristo per i bisognosi.

Affidando il Vicariato “St. Jacques” alla materna intercessione di Maria, Madre della Chiesa, papa Francesco impartisce di grande cuore la sua Benedizione Apostolica, quale promessa di gioia e di pace nel Signore».