Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 23 Nov 2015 in Diocesi, Parrocchie in Israele, Vicari patriarcali

Visita dei Commissari di Terra Santa al Vicariato patriarcale di Nazareth

Visita dei Commissari di Terra Santa al Vicariato patriarcale di Nazareth

 

NAZARETH – Il 18 novembre 2015, sedici nuovi commissari di Terra Santa hanno visitato mons. Giacinto Boulos Marcuzzo, vicario patriarcale per Israele.

L’istituzione dei Commissari di Terra Santa risale al XV secolo; ora se ne contano ottantaquattro nella Chiesa universale distribuiti in quarantaquattro paesi. Il loro ruolo è quello di mantenere i legami tra la Terra Santa – soprattutto con la Custodia – e le comunità cristiane. Promuovono anche i pellegrinaggi in Terra Santa.

Un gruppo di Commissari, nominati e arrivati ​​recentemente, accompagnati dai francescani al “servizio alla Custodia” da alcuni anni, sono stati ricevuti da mons. Giacinto Boulos Marcuzzo, per prendere confidenza con la grande realtà della Chiesa di Terra Santa.

Il Vicario patriarcale per Israele ha spiegato la situazione generale in Terra Santa, sottolineando le priorità pastorali del Sinodo Pastorale locale degli anni ’90 e nel 2000. I commissari hanno posto molte domande circa le reali necessità delle comunità cristiane locali e le relazioni tra Luoghi Santi, Chiesa universale e Chiesa locale.

Testo dal nostro corrispondente in Galilea. Foto di R.W.

P1200986.jpgP1200988.jpgP1200989.jpg