Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 1 Dic 2015 in Attualità locale, Diocesi, Parrocchie a Gerusalemme e Palestina, Politica e società, Slide, Vita liturgica

La Chiesa di Terra Santa entra nell’Avvento

La Chiesa di Terra Santa entra nell’Avvento

 

BETLEMME – Si tratta di un evento simbolico, colorato, e ogni anno, attesissimo. L’ingresso a Betlemme del Custode di Terra Santa, padre Pierbattista Pizzaballa, segna l’inizio della celebrazione dell’Avvento.

Lungo un percorso stabilito da secoli, il lungo corteo di auto parte da Gerusalemme al mattino, poi fa una sosta al santuario ortodosso di Mar Elias, dove è atteso dai cristiani di Beit Jala, prima di passare il muro di separazione ed arrivare a Betlemme.

Di fronte alla Basilica della Natività, in un clima di festa, p. Pizzaballa è stato accolto dalle autorità civili – primo fra tutti il sindaco, la sig.ra Vera Baboun – e da religiosi, dai numerosi francescani, dagli scout, e dagli applausi entusiasti degli studenti del Collegio di Terra Santa.

Dopo aver salutato i rappresentanti armeni e ortodossi, anche loro custodi della Basilica, e attraverso la porta dell’Umiltà, il Custode si è fermato nella Chiesa di Santa Caterina per un momento di preghiera, segnato dal canto del Te Deum e dalla parola di benvenuto pronunciata dal parroco, p. Nerwan Nasser.

Nel primo pomeriggio sono stati cantati i Primi Vespri; durante il canto del Magnificat, p. Pizzaballa ha incensato il luogo della Natività e della Mangiatoia, ed è con la luce del presepe che è stata accesa la prima candela della corona dell’Avvento. È la fiamma che simboleggia la speranza e l’attesa orante, atteggiamenti verso questo tempo liturgico in preparazione della venuta di Cristo, “Luce delle Nazioni”.

Manuella Affejee

Foto: Thomas Charrière

Arrivo del Custode: 

DSC_0392.jpgDSC_0433.jpgDSC_0446.jpgDSC_0456.jpgDSC_0470.jpgDSC_0474.jpgDSC_0496.jpgDSC_0503.jpgDSC_0528.jpgDSC_0542.jpgDSC_0548.jpgDSC_0551.jpgDSC_0563.jpgDSC_0589.jpgDSC_0593.jpgDSC_0598.jpgDSC_0608.jpgDSC_0612.jpgDSC_0619.jpgDSC_0628.jpgDSC_0629.jpgDSC_0630.jpgDSC_0635.jpgDSC_0646.jpgDSC_0647.jpgDSC_0648.jpg

Entrata nella Chiesa di Santa Caterina: 

DSC_0660.jpgDSC_0664.jpgDSC_0675.jpgDSC_0681.jpgDSC_0683.jpgDSC_0691.jpgDSC_0694.jpgDSC_0704.jpgDSC_0709.jpgDSC_0719.jpgDSC_0732.jpgDSC_0758.jpgDSC_0768.jpgDSC_0778.jpgDSC_0782.jpgDSC_0809.jpgDSC_0812.jpg

Primi vespri solenni: 

DSC_0825.jpgDSC_0838.jpgDSC_0848.jpgDSC_0851.jpgDSC_0853.jpgDSC_0866.jpgDSC_0869.jpgDSC_0872.jpgDSC_0879.jpgDSC_0905.jpgDSC_0915.jpgDSC_0921.jpgDSC_0927.jpgDSC_0942.jpgDSC_0951.jpgDSC_0957.jpgDSC_0963.jpg