Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 4 Dic 2015 in Notizie dalle parrocchie, Notizie della diocesi, Notizie delle comunità religiose, Parrocchie in Israele

Ad Haifa la festa annuale dei filippini di El-Shaddai

Ad Haifa la festa annuale dei filippini di El-Shaddai

 

HAIFA – Il 28 novembre 2015, gli immigrati filippini del movimento El-Shaddai hanno celebrato la loro festa annuale.

Attualmente vivono e lavorano in Israele circa 40.000 immigrati filippini. Tra questi una gran parte, nei pressi di Haifa, appartiene al movimento apostolico di El-Shaddai. I gruppi di Gerusalemme, Tel Aviv e Nazareth si riuniscono ogni anno per la Veglia d’Avvento e celebrano l’appuntamento nella chiesa di Haifa, già addobbata per le feste natalizie.

Quest’anno, p. Abdo Abdo e la signora Editha Mendoza, Presidente del Movimento in Israele hanno invitato mons. Giacinto Boulos Marcuzzo a presiedere la Messa, concelebrata da p. John, ocd, preposto al monitoraggio dei filippini a livello locale. È stato presente anche un rappresentante dell’Ambasciata filippina. Anche i leader del Movimento ogni anno giungono dalle Filippine in modo da partecipare alla cerimonia e mantenere il legame con i connazionali che vivono in Israele.

La Messa, celebrata nella chiesa, è stata seguita dalla veglia di preghiera con canti e testimonianze. Il “Coro filippino del Centro Nostra Signora donna del Valore” ha animato la serata con le sue canzoni e favorito così l’incontro di preghiera. La serata si è conclusa con la consueta cena conviviale “alla filippina”.

Nella sua omelia, il vescovo Marcuzzo ha parlato del tempo di Avvento e del prossimo anno giubilare della Misericordia, ma ha anche ricordato il messaggio del Papa agli immigrati. Si è congratulato con i membri per la bella testimonianza cristiana che di solito danno nelle case presso cui lavorano e li ha incoraggiati a perseverare nel loro impegno.

Dopo la Messa, secondo la tradizione filippina, i fedeli hanno ricevuto la benedizione personale dalle mani del vescovo e dei sacerdoti.

Testo dal nostro corrispondente da Haifa. Foto di S.G.

P1210436.JPGP1210439.JPGP1210445.JPGP1210448.JPGP1210454.JPGP1210462.JPGP1210476.JPGP1210484.JPGP1210493.JPGP1210500.JPGP1210435-1.JPGP1210507.JPGP1210435.JPG