Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 9 Dic 2015 in Diocesi, Notizie delle comunità religiose, Patriarca, Visite FT

Visita pastorale del Patriarca alle Comunità religiose di Nazareth

Visita pastorale del Patriarca alle Comunità religiose di Nazareth

 

NAZARETH – Il 5 dicembre 2015, il Patriarca latino di Gerusalemme ha effettuato una serie di visite pastorali alle comunità religiose della zona di Nazareth.

Insieme a mons. Giacinto-Boulos Marcuzzo, a p. Giorgio Ayoub e al giornalista Nicola Scopelliti, il Patriarca ha visitato padre Elias Odeh in ospedale. Si è informato sul nuovo lavoro realizzato nella scuola latina, nonché delle esigenze di ristrutturazione della chiesa parrocchiale.

SB mons. Fouad Twal ha poi visitato le Clarisse, che hanno accolto all’inizio dell’anno le nuove sorelle messicane della comunità; poi si è recato alla Scuola Speciale “don Guanella”, che ha celebrato quest’anno il centenario della morte del loro fondatore. Ha visitato anche l’ospedale francese, gestito dalle Figlie della Carità, dove il Patriarca ha espresso le sue congratulazioni al nuovo direttore, il dottor Elias Nael. La mattinata si è conclusa con una visita al Carmelo, che ha celebrato quest’anno il Giubileo Teresiano.

Come ogni visita a Nazareth, il Patriarca ha voluto visitare la comunità delle Suore di Nazareth. Una visita speciale è stata fatta alla comunità “Canção Nova”, recentemente arrivata in città. È stata la prima visita di un Patriarca a questa comunità, che si trova nella ex canonica maronita. Lo scopo di questa comunità, fondata nel 1978 in Brasile da padre Jonas Habib, è di evangelizzare con i moderni mezzi di comunicazione. I 6 membri della comunità brasiliana lavorano con la Custodia di Terra Santa e con il Christian Media Center (CMC), come i loro fratelli e sorelle di Gerusalemme.

Testo dal nostro corrispondente in Galilea. Foto A.K.

 

P1210738.JPGP1210742.JPGP1210750.JPGP1210758.JPGP1210764.JPGP1210765.JPGP1210769.JPGP1210770.JPGP1210776.JPGP1210779.JPGP1210782.JPG