Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 25 Feb 2016 in Diocesi, Notizie della diocesi, Slide

Basilica dell’Ecce Homo : una Messa lungo la Via Crucis

Basilica dell’Ecce Homo : una Messa lungo la Via Crucis

GERUSALEMME – Mercoledì 24 febbraio 2016, nella seconda settimana di Quaresima, p. George Ayoub, cancelliere del Patriarcato latino di Gerusalemme, ha presieduto la messa presso la basilica dell’Ecce Homo per la Confraternita delle Madri Cristiane.

Padre George ha iniziato al sua omelia attirando l’attenzione dei fedeli sul sito medesimo della celebrazione, la Basilica dell’Ecce Homo, luogo in cui Gesù è stato consegnato al governatore romano Ponzio Pilato per essere giudicato. “Quante volte nella nostra vita ci allontaniamo da Gesù? Quante volte lo consegniamo a un processo simile a quello di Pilato?” ha chiesto il Cancelliere.

Tornando al tema della Quaresima, padre George ha citato la possibilità di correggere i nostri errori e riprendere la retta via: “Questo tempo di Quaresima, è un tempo di cambiamento, un tempo per prendere la buona decisione, quella di riavvicinarci a Dio e agli uomini”. Gesù ha superato tutti gli ostacoli, non ha bisogno di un esercito per proteggersi, Egli ha scelto di raggiungerci là dove noi siamo perché possiamo riavvicinarci a Dio, ha osservato ancora.

La Confraternita delle Madri Cristiane a Gerusalemme organizza delle celebrazioni della messa lungo la Via Dolorosa. Ogni celebrazione ha luogo presso una differente stazione della Via Crucis. La scorsa settimana, la messa fu celebrata nella chiesa della Flagellazione. Nelle settimane terza, quarta e quinta, la celebrazione, sempre alle 9 di mattina, avrà luogo rispettivamente nelle cappelle della VI e VII stazione e poi nella basilica del Santo Sepolcro.

La Confraternita è stata fondata da padre Joseph Tannous Yamine, quello che aiutò santa Maria Alfonsina nella fondazione della Congregazione del Rosario. Incontri diversi favorirono all’epoca la nascita della Confraternita che fu benedetta nel 1874 da Sua Beatitudine Vincenzo Bracco, patriarca latino di Gerusalemme. La Confraternita da sempre ha la guida di padri spirituali, tra gli altri: padre Joseph Tannous, mons. Kamal Bathish, mons William Shomali. Da alcuni anni, la guida spirituale della Confraternita è affidata al cancelliere del Patriarcato latino, padre George Ayoub.

Saher Kawas

DSC_0009.jpgDSC_0019.jpgDSC_0021.jpgDSC_0023.jpgDSC_0026.jpgDSC_0028.jpgDSC_0030.jpgDSC_0036.jpgDSC_0037.jpgDSC_0041.jpgDSC_0045.jpgDSC_0049.jpgDSC_0050.jpgDSC_0051.jpgDSC_0066.jpg