Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il 29 Apr 2016 in Attualità locale, Politica e società

Partenariato tra Fondazione Real Madrid e il Patriarcato latino di Gerusalemme

Partenariato tra Fondazione Real Madrid e il Patriarcato latino di Gerusalemme

GERUSALEMME – Il 26 aprile, la Fondazione Real Madrid e il Patriarcato latino hanno sottoscritto un accordo finalizzato a creare percorsi formativi per gli insegnanti di Educazione Fisica delle scuole del Patriarcato latino con la finalità di promuovere tra gli allievi i valori positivi dello sport.

La Fondazione Real Madrid è lo strumento attraverso il quale il Real Madrid concretizza la sua presenza nella società e sviluppa azioni umanitarie e culturali. Il suo scopo principale, in Spagna e all’estero, è quello della promozione dei valori connessi alla attività sportiva in quanto strumento educativo capace di contribuire allo sviluppo generale delle persone che la praticano. Essa si augura di agire come fattore di integrazione sociale in favore di ogni persona emarginata promuovendo e diffondendo i valori dello sport.

Nel quadro del suo progetto di sensibilizzazione, la Fondazione Real Madrid porta aiuto nelle regioni che presentano rischi di esclusione sociale e di conflitto. Del resto, la Fondazione realizza progetti scolastici socio-educativi che consentono ad allievi di tutto il mondo di beneficiare di allenatori formati col metodo della Fondazione grazie a programmi di calcio o di pallacanestro. La Fondazione ha già attivato questo progetto in quattro scuole del Patriarcato lungo due anni scolastici. Grazie all’ampliamento della collaborazione col Patriarcato, la Fondazione ha deciso di estendere qusto programma ad altre nove scuole in Palestina, Israele e Giordania: Beit Jala, Beit Sahour, Jaffa di Nazareth, Reineh, Ramallah, Zababdeh, Madaba e a due scuole di Gaza.

È importante anche ricordare il sostegno al Patriarcato latino della Fondazione spagnola “Promocion Social de la Cultura”. Questa organizzazione lavora in collaborazione con la Fondazione Real Madrid.

In occasione di questa visita in Terra Santa la Fondazione ha offerto tre giorni di formazione a tutti gli insegnanti di Educazione Fisica della scuole coinvolte dal programma della Fondazione Real Madrid. Lo svolgimento delle tre giornate formative ha trovato ospitalità presso le strutture dell’UNRWA a Qalandia. La delegazione ha visitato anche le scuole di Beit Jala e di Beit Sahour presso le quali il programma è già radicato. Ha poi visitato il Seminario e la tipografia del patriarcato a Beit Jala.

La firma dell’accordo è avvenuta alla presenza di Sua Beatitudine il Patriarca latino Fouad Twal, di mons. Shomali, Vicario patriarcale a Gerusalemme e Palestina, di padre Faisal Hijazin, direttore delle scuole del Patriarcato latino in Palestina, di padre Jamal Khader, rettore del seminario di Beit Jala e di padre George Ayoub, cancelliere del Patriarcato latino.

La Fondazione Real Madrid era rappresentata da Julio Gonzales Ronco, direttore generale della Fondazione, da Inigo Arenillas, direttore per la regione Africa & Medio Oriente, dall’allenatore David Gil Chapado, responsabile tecnico del programma e da Leticia Olavarria, capo del progetto. Anche il Console Generale di Spagna, Juan Josè Escobar Stemman e il suo vice-console erano presenti.

La firma di questo accordo rappresenta una importante tappa che mostra il coinvolgimento della Fondazione Real Madrid in seno ai programmi socio-sportivi delle scuole di Terra Santa. Il consolidamento e l’espansione di questo partenariato contribuiscono alla missione educativa della Fondazione verso le comunità qui residenti.

Patriarcato latino di Gerusalemme

20160427_124707.jpg20160427_104903.jpg20160427_120459.jpg20160427_121212.jpg20160427_101532.jpg20160427_105345.jpg20160427_105534.jpg20160427_121242.jpg20160427_121445.jpg20160427_122027.jpg20160427_135700.jpg20160427_135526.jpg